Cous Cous Fest

Riparte anche quest’anno il Cous Cous Fest, dal 18 al 27 settembre 2020 a San Vito Lo Capo, uno dei più bei borghi di Sicilia. Tra profumi,

colori e sapori provenienti da tutto il mondo, si ripete dal 1998. Una festa di sapori e civiltà che celebra il cous cous come piatto della pace,

in cui Chef di dieci paesi diversi si incontrano a San Vito Lo Capo e si confrontano in allegria tra i fornelli preparando il cous cous nelle più svariate versioni, all’insegna dell’integrazione e dello scambio. Per cui nel villaggio gastronomico, sono presenti numerosi stand dove è possibile gustare più di 30 ricette diverse di cous cous… scegliere sarà un problema!

Dieci giorni da vivere tra appassionanti gare gastronomiche, degustazioni di cous cous, cooking show di chef stellati,

lezioni di cucina per grandi e bambini, concerti di grandi artisti italiani e internazionali, talk show e momenti di approfondimento.

Partendo dall’idea che il cibo è uno strumento di integrazione culturale, l’evento ruota attorno al Couscous in quanto pietanza simbolo di storia e unione dei popoli che si affacciano sul Mediterraneo.

L’incantevole San Vito Lo Capo

Il tutto nella splendida cornice di una cittadina, che con il suo clima caldo, il suo mare cristallino e la bellezza delle sue spiagge,
è la location ideale per prolungare un altro po’ il piacevole relax delle vacanze estive.

Il cous cous è ormai legato a San Vito Lo Capo, non è più una semplice ricetta ma un meraviglioso legante tra culture e religioni diverse.

Non possono mancare i dolci più golosi della tradizione siciliana, cannoli, cascatelle o biscotti alle mandorle … ovviamente abbinati a fantastici vini locali.

Per chi ha voglia, invece, di imparare a fare il cous cous e scoprire la tecnica dell’incocciatura, potrà partecipare alle lezioni tenute nei tanti laboratori gastronomici.